Bollettino di guerra del 8 settembre

Il monte Civaron sotto il fuoco austriaco (25 maggio 1916)

Nella zona della Valle Adige respingemmo piccoli attacchi contro le nostre posizioni di Monte Giove e a nord-est di Serravalle.

Più violento fu il tentativo fatto dall’avversario la sera del 6 contro le nostre linee sul Civaron in Valle Sugana. Dopo viva azione di fuoco il nemico si ritirò abbandonando sul terreno cadaveri, armi e munizioni.

Nella zona della Tofana con attacco di sorpresa, favorito dalla nebbia, i nostri alpini espugnarono un forte trinceramento nemico sulle pendici della Tofana Prima, nel vallone di Travenanzes.

Lungo la rimanente fronte consuete azioni delle artiglierie.

Firmato: Cadorna

Questa voce è stata pubblicata in Bollettini di guerra, Prima Guerra Mondiale e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...