Bollettino di guerra del 29 gennaio 1916

Retrovie dell’armata delle Giudicarie

In Valle Giudicaria il giorno 27 la nostra artiglieria disperse con tiri aggiustati una colonna nemica che discendeva dal Forte Per. Nelle giornate del 27 e 28 l’attività delle nostre fanterie condusse a piccoli scontri in Val Lagarina, in Valle Calamento (Brenta), nell’Alta Valle Vanoi (Cismon). Il nemico fu ovunque ricacciato e lasciò in nostro possesso materiali ed equipaggiamento.

In Carnia, contro le nostre posizioni di Pal Grande, l’avversario spiegò ieri azione dimostrativa con intenso fuoco di mitragliatrici e fucileria cessato per l’intervento delle nostre artiglierie.

Sulle alture ad ovest di Gorizia calma relativa. La nostra artiglieria bombardò la stazione di S. Pietro a sud-est della città, dove era segnalato movimento di treni.

Firmato: Cadorna

Questa voce è stata pubblicata in Bollettini di guerra, Prima Guerra Mondiale e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...